A cura di Roberto Scheggi

A cura di Roberto Scheggi
Animatore Digitale IPSIA G. Giorgi Verona

lunedì 11 luglio 2016

IL PNSD IN micropillole

creato da francesca amurri il 20 giugno 2016

Trascrizione di IL PNSD IN micropillole

COSA E'
IL PNSD

pilastro della Legge 107/2015
LA BUONA SCUOLA
documento di indirizzo del MIUR per il lancio di una strategia di innovazione del sistema scolastico e per un suo adeguato posizionamento nell'era digitale

Generazioni Connesse




Interessante sito di informazione e confronto in merito  all'uso consapevole dei social network per Scuole, Ragazzi e Genitori.

Generazioni Connesse
Prosegue l’impegno del Safer Internet Centre di Generazioni Connesse, per un Web migliore e più sicuro per i giovani

sabato 9 luglio 2016

Ricordiamo l'innovazione epocale della scuola italiana:


Il documento del PNSD:  

Sito PNSD con avvisi Schoolkit e materiali per la formazione:  http://www.istruzione.it/scuola_digitale/index.shtml

L'interessante presentazione di Damien Lanfrey:

A quando l'equilibrio con il pianeta terra?: World Population History


ABOUT THIS PROJECT

Welcome to WorldPopulationHistory.org, an interactive site that lets you explore the peopling of our planet from multiple perspectives – historical, environmental, social and political. It is about the 2,000-year journey of human civilization and the possible paths ahead to the middle of this century.

giovedì 23 giugno 2016

Chiaro e acuto come sempre Roberto Maragliano fornisce alcune ipotesi sul perché di tanta avversione al libro digitale. Uno spasso! :-)

Una diretta di Facebook che diventa video post: una sperimentazione apre moltissime possibilità alla didattica scolastica e universitaria.
Con l’occasione tocco un tema che mi intriga: da che cosa deriva il turbamento che in tanti provoca la proposta di libri digitali?  
Forse Freud e Marx hanno qualcosa da dirci in proposito, e ce lo possono dire anche tramite ebook, no?

giovedì 16 giugno 2016

Utile pubblicazione sulla ricerca per immagini di Google: Indagatori di immagini si diventa. DI DIDATTICARTE · 16 GIUGNO 2016

Quante volte vi è capitato di vedere sul web un’immagine senza informazioni e domandarvi chi sia l’autore?
Non è difficile, in verità, risalire alla fonte e recuperare tutti i dati di un’immagine. Ci vuole giusto un po’ di pazienza e qualche semplice trucco. Vediamo come si fa.

martedì 7 giugno 2016

domenica 5 giugno 2016

Massive Open Online Course (MOOC): 7 piattaforme per imparare online

http://www.chefuturo.it/2015/12/corsi-online-cambia-lavoro/

SE IL LAVORO SI FA ONLINE, LA FORMAZIONE PURE

Se non sai di cosa sto parlando, si tratta dei cosiddetti Massive Open Online Course (MOOC) Provider.

Teacher Academy: School Education Gateway lancia nuovi corsi per gli insegnanti

teacher academy

Oggi più che mai qualsiasi professione è interessata dall’esigenza di affrontare i cambiamenti tecnologici, sociali e culturali sempre più frequenti, dai quali diventa impossibile prescindere.

Metrocosm: a volte i dati esposti chiaramente dicono molto più di mille parole

http://metrocosm.com/

What is Metrocosm?
Metrocosm data the matrix
Data The Matrix is all around us. Even now, in this very room. You can see it when you look out your window or when you turn on your television. You can feel it when you go to work… when you go to church… when you pay your taxes. It is the world that has been pulled from a spreadsheet over your eyesto show you blind you from the truth.

mercoledì 1 giugno 2016

MIT spiega: Come Fare Un Videogioco - Bellissima introduzione a Scratch

Giocare ai videogiochi è divertente, ma vi siete mai chiesti come si fa a crearne uno? Carmelo, uno studente del MIT Media Lab, mostra come chiunque possa imparare a creare videogiochi, parlando ai computer attraverso i linguaggi di programmazione.
Scratch: https://scratch.mit.edu 

lunedì 30 maggio 2016

Tutto quello che vorresti sapere su YouTube - Q&Anna

Bel video di Q&Anna che tramite Youtube ci fa capire cos'è oggi Youtube stesso per i giovani e non solo.  Ed è solo una piccola parte di una parte di internet!!

Dentro e oltre lo schermo: Guida a YouTube per curiosi e parenti 

3150 visualizzazioni 1 settimana fa
Penso che la vera soluzione non sia mai vietare, ma più semplicemente parlarne. Spero che questo video darà il via ad un dialogo anche in quelle famiglie dove internet rappresenta un tabù e crea distanze ancor più grandi e pericolose di quelle virtuali.

Io credo che se le cose si fanno insieme, mano nella mano e giorno dopo giorno, anche affrontare i pericoli e le nuove sfide del presente sarà più semplice. Padroneggiare gli strumenti digitali può essere una grande risorsa, indispensabile per non diventare semplicemente un consumatore del futuro ma un creatore del presente, consapevole certamente dei rischi, ma anche delle opportunità della rete.

Le testimonianze sono state prese dall'iniziativa #YouTubeStories, trovate tutti i video qui: http://bit.ly/1U2kzHt

Grazie davvero a tutti per questi bellissimi anni qui su YouTube ;)

I video originali presi da #YouTubeStories

Gianfranco Marini: La comunicazione nell'apprendimento on line - BBN Blog

Gianfranco Marini's insight:
Un articolo di Gianfranco Marini pubblicato su Bibienne Blog il 27/01/2016 con il titolo "La comunicazione nell'apprendimento on line".

IL PROBLEMA
Trasferire online le pratiche didattiche tradizionali non produce un miglioramento dell'apprendimento, così come la riconversione digitale del modello trasmissivo del sapere non genera innovazione didattica.

sabato 28 maggio 2016

Roberto Maragliano presenta Idea Di Scuola (Studio Digitale)


Roberto Maragliano
Roberto

Tutti conveniamo che la conoscenza nel suo farsi e l’organizzazione democratica siano i due pilastri su cui si deve reggere l’educazione e che devono quindi costituire le basi di ogni idea di scuola.

lunedì 23 maggio 2016

Il MIUR individua 33 risorse (a oggi) interessanti come base per la formazione del personale

Il personale della scuola deve essere equipaggiato per tutti i cambiamenti richiesti dalla modernità, e deve essere messo nelle condizioni di vivere e non subire l’innovazione.

L’uso didattico dei social media: Twitter in classe

Fantascienza solo fino a pochi anni fa, adesso il MIUR ci propone!!
Durante il percorso di apprendimento nasce l’esigenza di coinvolgere gli studenti in attività didattiche che comportano la produzione di testi scritti: dal pensierino al tema, dalla relazione di scienze alla verifica di geografia, la scrittura è uno strumento multidisciplinare. Nella comunicazione scritta il docente si trova davanti alla problematica della motivazione e del coinvolgimento personale dello studente-autore.

sabato 21 maggio 2016

EMMA apprendimento libero e gratuito! Le università si aprono al mondo!

Decine di corsi da seguire gratuitamente in tutte le lingue!
The European Multiple MOOC Aggregator, in breve EMMA, è un progetto pilota di 30 mesi supportato dall'Unione Europea.

Coding in your Classroom, Now!

Questo corso è ambizioso e semplicissimo. Ha l’obiettivo di aiutarti ad introdurre il pensiero computazionale in classe attraverso il coding, usando solo attività intuitive e divertenti da proporre direttamente agli alunni.

venerdì 20 maggio 2016

SOLVE USING YOUR OWN DEVICES Istituto Agrario A. Parolini

Video realizzato dalla classe 3^AT a.s. 2015/2016 per la Settimana del Piano Nazionale Scuola Digitale

Bell'esempio di come si può fare! Penso che sia il centro di tutto: meno lezioni classiche, e più attività autonome autogestite,